Menu

Cacciatore Testata Grigio Ok
Arco Testata Grigia
CT Testata Grigia

facebook Greentime facebook Arco facebook Caccia&Tiro

CACCIA & TIRO n. 05/2024

Come si prospetta la prossima stagione per i calendari venatori e ci sono nuove prospettive rispetto agli anni precedenti? Ne parliamo su questo numero con l’avv. Alberto Bruni, coordinatore giuridico dell’Ufficio Studi e Ricerche Federcaccia. E a proposito di ricerche condotte sulla fauna, ci occupiamo di un interessante progetto portato avanti in Sicilia con la collaborazione dei cacciatori e della Regione, grazie al quale è stato possibile acquisire ulteriori conoscenze sulla lepre italica. Quelle conoscenze che sono più che mai necessarie quando si tratta di controllo e valutazione nell’allenamento, entrambi fattori imprescindibili nel percorso di un tiratore e che vanno di pari passo con la pianificazione. Una pianificazione, in questo caso legata ai festeggiamenti di un traguardo a dir poco unico nel panorama degli impianti di tiro a volo, che riguarda da vicino il bresciano Tav Lovere, in procinto di celebrare il Centenario della sua fondazione. Così come il calabrese Tav La Silva, un altro esempio di longevità professionale: a giugno compie 50 anni e non li dimostra affatto! Come non dimostra affatto “l’età” che ha il Campionato italiano seguita su lepre Mute e Lady in coppia della Fidasc, giunto alla sua edizione numero 21. Mentre si è trattato di una première assoluta l’entrata in scena del circuito nazionale dedicato a una razza di origine austriaca: l’Alpenlaendische Dachsbracke, categorie A e B. Ma Fidasc è naturalmente anche tiro di campagna, tiro a palla, tiro con l’arco ed english sporting, tutte discipline che in questo periodo dell’anno hanno dato la stura ai rispettivi Campionati e Gran premi.

Per abbonamento o copia singola a Caccia & Tiro (cartacea o digitale) potete visitare la pagina: https://www.cacciaetiro.it/acquista/rivista-caccia-e-tiro/, scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o telefonare allo 051/9982755.

 

COPIA SINGOLA: digitale 2,00 euro, cartecea 4,50 euro

ABBONAMENTO: digitale 19,00 euro, cartaceo 41,00 euro

Puoi seguire la parte digitale di Caccia & Tiro su www.cacciaetiro.it

 

IL SOMMARIO DI QUESTO NUMERO

 

CACCIA

PRIMO PIANO; NEWSATTUALITÀ, I Calendari venatori, tra legge e scienza; RICERCHE, Un progetto sulla lepre italica; GESTIONE, Piccola selvaggina allevata in cattività: i problemi sanitari; CULTURA, Ornitologia: cosa c’è in un nome

 

TIRO SPORTIVO
COACHING
, Ciak “si tira”… azione!; PREPARAZIONE, Controllo e valutazione dell’allenamento

 

INSERTO FITAV

LINEA DI TIROCOMITATI REGIONALI, La parola alle regioni: Pino Facchini; COMITATI REGIONALI, La parola alle regioni: Ivano Campetella; COMITATI REGIONALI, Il Piemonte premia le sue stelle; L’INTERVISTA, Nicotra di San Giacomo verso Parigi 2024; L’INTERVISTA, Di Spigno: “In Commissione atleti siamo molto attivi”; ASSOCIAZIONI SPORTIVE, Tav La Silva: 50 anni ma non li dimostra; ASSOCAZIONI SPORTIVE, Il Centenario del Tav Lovere; AVVIAMENTO ALLO SPORT, Progetto C.A.R.E. tra formazione e ricerca di talenti; DALLE REGIONI, il 1° Gran premio “ospite” al Tav Conselice

 

INSERTO FIDASC

A CACCIA DI SPORTCINOFILIA VENATORIA, 21° Campionato italiano seguita su lepre Mute e Lady in coppia; CINOFILIA VENATORIA, Alla Zac Valvazzata in scena l’Alpenlaendische Dachsbracke; ENGLISH SPORTING, il 2° Gp Lucania; TIRO DI CAMPAGNA, 10° Tricolore invernale Completo Open 50-100-200mt; TIRO A PALLA, 6° Invernale Open squadre regionali con presenza Lady; TIRO CON L’ARCO, Binomio di genere: i vincitori del 6° Tricolore

 

TIRO A SEGNO

CAMPIONI DEL PASSATO, Ricordo di Piero Errani

 


 
CacciaTiro 05 2024
ULTIMA USCITA N. 05/2024
Clicca qui per vedere gli argomenti principali di questo numero
 
Clicca qui per acquistare questo numero o l'abbonamento
ACQUISTA
Clicca qui per acquistare i numeri arretrati
ACQUISTA

 

Abbonamento ArcoCon le sue 38.000 copie il mensile Caccia & Tiro rappresenta la principale rivista di attualità sportiva e venatoria del settore. La sua trasformazione da quindicinale a mensile ha permesso un maggior approfondimento delle tematiche trattate, offrendo ai propri lettori, grazie alla maggiore foliazione, più caccia, più cronache sportive, più curiosità ed approfondimenti. Caccia & Tiro è anche alla continua ricerca di nuovi contenuti, dalle novità sui prodotti per la caccia e il tiro alle tematiche scientifico-ambientali, comprendendo tutti quegli aspetti che ruotano attorno alla tradizione venatoria, come gastronomia, storia e cultura. Caccia & Tiro raggiunge in abbonamento postale un target estremamente mirato. Il periodico, grazie a particolari convenzioni con le Federazioni sportive di riferimento, viene inviato anche ai 15.000 tiratori della Federazione italiana tiro a volo. Il legame della testata con lo sport è ancora più saldo, grazie alle oltre 8.000 copie che ogni anno sono presenti in occasione delle gare e presso i campi di tiro. Caccia & Tiro raggiunge tutte le realtà del settore, arrivando anche alle armerie di tutto il territorio nazionale, alle riserve di caccia, alle aziende agro turistico venatorie, agli allevamenti cinofili e di selvaggina, alle aziende produttrici e/o importatrici. Caccia & Tiro guarda anche al mondo associazionistico ed istituzionale e viene distribuito: ai dirigenti di tutte le associazioni venatorie italiane; alle Sezioni provinciali e comunali della Federcaccia; agli Atc e ai Comprensori alpini; agli organi periferici e alle società sportive della Fitav, della Uits (Unione italiana tiro a segno), della Fidasc (Federazione italiana discipline con armi sportive da caccia); alle Società dell’Enci; alle associazioni di categoria, agricole, ambientaliste; ai parchi nazionali e regionali; agli assessorati regionali e provinciali, agli organismi pubblici e parlamentari.

Caccia & Tiro è disponibile anche in versione digitale ed acquistabile on-line (copia singola o abbonamento) su https://www.cacciaetiro.it/acquista/rivista-caccia-e-tiro/

Seguici su www.cacciaetiro.it

 

 

Marsh